L’ALIMENTAZIONE RAFFORZA IL NOSTRO SISTEMA IMMUNITARIO


Consigli per migliorare le nostre difese immunitarie, utili sopratutto in questo periodo di emergenza da Coronavirus.

L’autunno e l’inverno, oltre ad un abbassamento delle temperature, porta con se un calo delle difese immunitarie , per questo siamo più esposti ai tipici malanni di stagione , minore concentrazione e stanchezza

L’alimentazione gioca un ruolo centrale nella difesa da tutti i malanni di stagione e non solo, essa deve contemplare alimenti non solo sicuri ma anche nutrienti ricchi di sostanze benefiche, antiossidanti e antinfiammatorie. Gli alimenti colorati, cereali integrali ,olio EVO, legumi,pesce, carne, frutta oleosa, ricchi di vitamine, sostanze antiossidanti ,hanno la capacità di rafforzare il nostro sistema immunitario, in modo diretto, attraverso i nutrienti che regolano la funzione del SI ed indiretto, attraverso i microrganismi della flora intestinale.  Il microbiota ,in funzione dell’alimento, può rilasciare molecole che possono agire sul sistema immunitario in modo positivo o negativo.

Gli antiossidanti svolgono una importante funzione fortificante, sono protettori dei tessuti e delle mucose, comprese quelle di bronchi e polmoni, sono capaci di neutralizzare e contrastare la formazione di radicali liberi, proteggendo così il nostro organismo dalla loro azione tossica. I radicali liberi sono sostanze chimiche molto dannose per il nostro organismo poiché accelerano i processi di invecchiamento attivano processi infiammatori, hanno effetti cancerogeni, favoriscono l’arteriosclerosi e il decadimento del sistema immunitario

I rimedi? Facili e gustosi….

Per iniziare bene la giornata, per combattere il freddo e rafforzare l’organismo, non dimentichiamo una colazione equilibrata, è una regola d’oro che bisognerebbe rispettare tutto l’anno e ancor di più nel periodo autunnale e invernale.

In questo periodo più che mai via libera a verdure, frutta fresca di stagione In particolare, le verdure a foglia sono un’ottima fonte di acido folico, importante per il suo effetto riparatore, mentre gli ortaggi della famiglia dei brassicacee (broccoli, cavolini, cavolfiore, verza) contengono isotiocinati, sostanze preziose  che stimolano ed esaltano i sistemi antiossidanti cellulari naturalmente presenti nel nostro organismo, quindi, la loro  azione è molto più prolungata. La frutta e verdure con l’abbondanza delle vitamine A,E,C, flavonoidi  ci assicura un’azione antinfiammatoria, specialmente, la vit.C che limita l’azione dannosa dei radicali liberi sui globuli bianchi e favorisce l’assorbimento del ferro contenuto negli alimenti. Poiché alcune  di queste sostanze, sono danneggiate dal calore, mentre altre si rendono disponibili proprio attraverso la cottura, per quanto riguarda gli ortaggi e verdure è consigliato  alternare cruditè e cotture brevi in poca acqua o a vapore con un’eccezione per il pomodoro, che aumenta la disponibilità di licopene con la cottura.

I semi oleosi e cereali integrali mandorle,noci pistacchi forniscono vitamina E, preziosa per l’effetto protettore sui linfociti, potenziato dalla presenza del coenzima Q10 e del betaglucano, composti che si trovano in buone concentrazioni anche nei cereali integrali non privati del germe, come crusca di avena e nell’avena integrale, riso, orzo, frumento, farro, grano saraceno, anche sotto forma di fiocchi. Fondamentali I legumi, che offrono un aiuto specifico al sistema immunitario grazie al loro contenuto in vitamine del gruppo B, ac.folico, biotina e sali minerali, zinco, selenio, rame, ferro.

Il Pesce e carni bianche Ottima fonte di proteine nobili, il pesce ricco di ac.grasssi Ω3-6, discreta fonte di zinco che contribuisce a rafforzare le nostre difese.

In fine, non dimentichiamoci i condimenti. Re della nostra Dieta Mediterranea è l’olio EVO, un ottimo antinfiammatorio ed antiossidante. Utile anche l’uso di alcune spezie come zafferano e curcuma, cannella. Importantissima è una corretta idratazione, utilizzare acqua anche aromatizzata, infusi, bevande calde, che contribuiscono attivamente anche allo smaltimento di tossine ed altri materiali di scarto.

Un Esempio di menù per rafforzare le nostre difese immunitarie facile e gustoso.

Colazione : tè verde/bianco,  pane integrale tostato con miele oppure biscotti di avena

Spuntino:   mix di frutta secca  mandorle, nocciole noci pinoli.

Pranzo: zuppa di legumi con orzo/avena con carciofi

Spuntino: tisana agli agrumi e un kiwi

Cena : sogliola al limone e granella di mandorle con insalata di arance e finocchi

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *